News

Pubblicato il: 19.08.2021 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
L’attuale situazione pandemica comporta, con il suo corollario di misure di sicurezza e igiene accresciuta, non pochi grattacapi tanto per la committenza quanto per le imprese edili. Oltre ai provvedimenti in questione - le imprese edili, ma anche la committenza - sono confrontati con l’incertezza relativa alla possibile adozione, da parte del...

Pubblicato il: 19.08.2021 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
Il diritto di appalto è caratterizzato, a differenza ad esempio del regime legale vigente in tema di compravendita, dal principio della riparazione gratuita dell’opera. L’appaltatore, se confrontato a una tempestiva segnalazione di difettosità dell’opera da parte del committente, è di regola chiamato, previa richiesta in tal senso, a el...

Pubblicato il: 19.08.2021 | Diritto pubblico | Autore: Avv. Giada Rovelli & MLaw Luca Belloni
In una recente sentenza (1C_469/2019, 1C_483/2019 del 28 aprile 2021, prevista per la pubblicazione) il Tribunale federale ha fatto chiarezza riguardo al destino delle costruzioni non autorizzate site fuori zona edificabile e, soprattutto, riguardo all’applicabilità del cosiddetto “termine di perenzione trentennale” in questi casi.

Pubblicato il: 19.08.2021 | Diritto privato | Autore: MLaw Brian May & Avv. Romeo Mazzoleni
Le condotte transitanti sui fondi di ognuno di noi costituiscono un elemento essenziale della proprietà e spesso rivestono particolare importanza per diversi proprietari. Nel presente articolo esamineremo la problematica, di particolare interesse pratico, relativa alla ripartizione dei costi qualora si renda necessario lo spostamento di una condotta al servizio di un...

Pubblicato il: 23.09.2020 | Diritto privato | Autore: Avv. Romeo Mazzoleni
Quando viene concluso un contratto di compravendita avente per oggetto un fondo non edificato può capitare che ci si accorga di impedimenti alla costruzione, a causa di problemi relativi al terreno, solo al momento dello sviluppo di un progetto tecnico. Ciò significa che, in tali situazioni, spesso le azioni per i difetti della cosa compravenduta sono già larga...

Pubblicato il: 28.04.2020 | Diritto privato | Autore: Avv. Patrick Fini
1. Situazione attuale La pandemia connessa al COVID-19 oltre che rappresentare una grave tragedia per la salute e il sistema sanitario, sta creando una serie di importanti conseguenze economiche e sociali. Non da ultimo le misure eccezionali e straordinarie intraprese dalle autorità cantonali e federali pongono anche dei quesiti non indifferenti di...

Pubblicato il: 22.04.2020 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
L’attuale situazione di incertezza conseguente al decreto con cui il Consiglio di Stato, in ragione della nota emergenza sanitaria, ha deciso per il blocco di tutti i cantieri ticinesi che non rispondono a determinati requisiti di sicurezza e salubrit&a...

Pubblicato il: 24.09.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Adriano Alari
Nell’ambito del diritto del lavoro, uno degli aspetti problematici che spesso emerge a seguito di un licenziamento è quello della validità del patto di non concorrenza e delle relative limitazioni di luogo, tempo ed oggetto del divieto. In una recente decisione il Tribunale Federale (DTF 4 A_210/201...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto pubblico | Autore: Avv. Stefano Bernasconi
Dopo un iter a dir poco travagliato, il 1° gennaio 2020 entrerà in vigore la nuova legge cantonale sulle commesse pubbliche (in realtà le modifiche al corpo legislativo esistente approvate dal Parlamento nell’aprile del 2017), unitamente ai cambiamenti al relativo regolamento di applicazione apportati dal Consigli...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
Il Tribunale federale - in una decisione di recente pubblicazione (4A_609/2018 del 29 aprile 2019) in materia d'appalto, redatta in lingua italiana - si è chinato sulla delimitazione tra contratto di mandato e d'appalto in una fattispecie in cui l'appaltatrice, oltre ad allestire i piani esecutivi e di dettaglio, aveva altresì fornito il relativ...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto procedurale, esecutivo e fallimentare | Autore: Avv. Patrick Fini
Secondo il TF, gli attestati di carenza beni si prescrivono sempre dopo 20 anni indipendentemente dal diritto applicabile al credito stesso. Il TF (Sentenza TF 5A_375/2017) ha statuito che il credito accertato mediante un attestato di carenza beni (ACB) si prescrive in 20 anni dal rilascio dell’attestato stesso indip...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
In una decisione di recente pubblicazione (5A_562/2018 del 22 luglio 2019) - la prima a trattare, in lingua italiana, lo spinoso tema della menzione da parte dei media di nome e cognome di soggetti interessati da un procedimento penale - l'Alta corte federale ha espressamente sentenziato che, in ragione delle ovvie ripercussioni che un articolo sulla situazione penal...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Patrick Fini
Il Tribunale Federale ha per la prima volta ravvisato un abuso di diritto nella sottoscrizione di un contratto di locazione stipulato, senza valido motivo, con una durata determinata anziché indeterminata. Il TF ha statuito che il contratto in parola è da ritenersi di durata indeterminata. Secondo il TF (Sentenza TF 4A_598/2018 d...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Renzo Respini
Il Parlamento federale il 21 giugno scorso ha modificato il Codice svizzero delle obbligazioni (CO); la modifica prevede che le SA non quotate in borsa, potranno avere unicamente azioni nominative, con l’obbligo per l’azionista di annunciarle e per la SA di tenere un registro delle azioni. La modifica del CO è stata pubblicata nel Foglio ufficiale il 2 ...

Pubblicato il: 20.09.2019 | Diritto pubblico | Autore: Avv. Stefano Bernasconi
Notoriamente, per recuperare l’imposta preventiva occorre “dichiarare regolarmente” il reddito da capitale mobile, la vincita alla lotteria o la prestazione d’assicurazione dai quali è stata prelevata alla fonte. Ai sensi dell'art. 23 LIP, chiunque, contrariamente alle prescrizioni di legge, non dichiara alle autorità fiscali comp...

Pubblicato il: 24.07.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Patrick Fini
Secondo il TF (Sentenza TF 4A_598/2018 del 12 aprile 2019) il conduttore può far valere un abuso di diritto qualora il locatore gli avesse fatto sottoscrivere un contratto di locazione di durata determinata con lo scopo di raggirare delle norme imperative a tutela del conduttore. Un contratto di locazione può essere di durata determinata o indeterminata. Se un contrat...

Pubblicato il: 09.07.2019 | Diritto procedurale, esecutivo e fallimentare | Autore: Avv. Patrick Fini
Il TF (Sentenza TF 5A_375/2017) ha statuito che il credito accertato mediante un attestato di carenza beni (ACB) si prescrive in 20 anni dal rilascio dell’attestato stesso indipendentemente se il credito alla base si fonda sul diritto svizzero o estero. Secondo l’Alta Corte la ratio legis dell’art. 149a cpv. 1 LEF è infatti quella di prevedere un ter...

Pubblicato il: 01.07.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Michele Bernasconi
Il Tribunale federale - in una decisione di recente pubblicazione (4A_609/2018 del 29 aprile 2019) in materia d'appalto, redatta in lingua italiana - si è chinato sulla delimitazione tra contratto di mandato e d'appalto in una fattispecie in cui la convenuta, oltre ad allestire i piani esecutivi e di dettaglio, aveva altresì fornito il relativo impianto di ris...

Pubblicato il: 29.05.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Renzo Respini
Anche per le associazioni e le fondazioni ci sarà lo scambio automatico di informazioni a fini fiscali Il Consiglio federale, a seguito delle raccomandazioni del Forum globale sulla trasparenza (Forum globale), ha avviato una procedura di consultazione concernente la modifica della legislazione sullo scambio automatico di informazioni a fini fiscal...

Pubblicato il: 29.05.2019 | Diritto privato | Autore: Avv. Massimo Respini
A seconda delle circostanze, in special modo degli standard abitativi del condominio, è facoltà dell’assemblea dei comproprietari di prevedere nel regolamento condominiale un divieto di locazione delle unità abitative su piattaforme quali Airbnb o simili. Il Tribunale federale, in una sua recente decisione datata 4 aprile 2019 (...

Newsletter

Iscriviti e resta aggiornato.